Nuovo sistema di ventilazione TRBH

Il primo sistema brevettato per la ventilazione dei trasformatori in resina!

In cosa consiste il sistema di ventilazione TRBH?

Il sistema TRBH nasce per rispondere alle necessità dell’attuale industria 4.0, permettendo all’utente l’ottimizzazione degli interventi di controllo, una migliore manutenzione predittiva e una riduzione dei consumi e della rumorosità.

Il Sistema è composto da:

  • Centralina elettronica per monitoraggio temperatura: NT935BH nelle versioni DIGITALE RS485 – ETH (ernet)
  • “Control Box” TRBH per ogni Barra
  • 6 ventilatori tangenziali TRBH – serie TG
  • 2 barre di ventilazione PRECABLATE

Perché utilizzare il sistema di ventilazione TRBH: i vantaggi

  • Riduzione dei consumi elettrici

Nel 2021, con la revisione della normativa Ecodesign 2009/125/EC per la riduzione delle perdite dei trasformatori, anche il consumo degli accessori elettrici connessi al funzionamento del trasformatore e le perdite dovute all’impiego di aerotermi, ventilatori e pompe per il raffreddamento, entreranno nei conteggi relativi al consumo energetico degli apparecchi elettrici.

Tecsystem ha tenuto in considerazione questa necessità durante la progettazione del sistema di ventilazione TRBH, obbedendo ad una normativa sempre più restrittiva e garantendo costi di esercizio più contenuti.

  • Contenimento dello shock termico e meccanico del trasformatore

L’azione anticipata dello smaltimento del calore permette di iniziare a raffreddare il trasformatore prima del tempo e con volume d’aria a velocità ridotta. L’eliminazione dell’accensione immediata alla massima potenza permette di contenere gli effetti dello shock termico deleteri per i materiali isolanti.

L’attivazione del sistema di ventilazione e la regolazione della portata d’aria dei ventilatori sono gestite direttamente dalla centralina termometrica in relazione alla temperatura rilevata, che adatta la velocità di rotazione della coppia di ventilatori di ogni avvolgimento in funzione della temperatura rilevata dalla singola Pt100.

Gli avvolgimenti di un trasformatore possono presentare temperature differenti tra loro: la riduzione delle differenze di temperatura tra gli avvolgimenti consente di contenere gli stress meccanici dovuti alle dilatazioni e contrazioni termiche.

  • Riduzione del rumore emesso dai ventilatori

La principale causa di rumore di un sistema di ventilazione è dovuta alle turbolenze generate dalla velocità e dalla pressione del flusso d’aria.

La riduzione della velocità media di funzionamento permette di limitare la rumorosità del trasformatore raffreddato ad aria forzata.

Come funziona il sistema TRBH?

La soglia di attivazione del sistema di ventilazione, programmabile sui dispositivi termometrici come di consueto, viene autonomamente anticipata di 10°C rispetto alla soglia FAN1 ON (programmata su CH1-CH2-CH3).

La velocità (rpm) dei ventilatori è variabile in funzione della temperatura rilevata sul canale ed al valore di FAN 1 ON.

Ogni colonna del trasformatore è ventilata in relazione alla temperatura misurata sulla singola fase: se il trasformatore si scalda ulteriormente la velocità e quindi la portata d’aria dei ventilatori, viene incrementata per contenere l’aumento di temperatura e mantenerla stabile.

Diagnostica integrata al ventilatore

La diagnostica integrata consente di migliorare:

  • l’identificazione e la segnalazione di eventuali anomalie motori
  • la segnalazione remota di eventuali anomalie dei ventilatori con integrazione in sistemi di monitoraggio SCADA
  • la programmazione degli interventi di manutenzione sul sistema di ventilazione

 

Le centraline della serie BH infatti, collegate alle barre BH, sono in grado di identificare eventuali anomalie sui ventilatori oltre a permettere – mediante la Mappatura Modbus – di monitorare la velocità (rpm) impostata dalla centralina e fornire le seguenti segnalazioni per:

  • velocità ventilatori (M1-M6) (M2-M5) (M3-M4)
  • sovra temperature motore (temperatura motore oltre 70°C)
  • segnalazione generico motore (motore bloccato o sotto sforzo – girante scollegata dall’albero motore – motore guasto – errori o interruzioni collegamenti elettrici).

La versione ETH consente inoltre una facile e veloce integrazione con l’impianto di rete.

Guarda il ventilatore TRBH in funzione (video evento)

Nel video ti mostriamo il montaggio e l’installazione completa del ventilatore TRBH, che è stato protagonista di un evento digitale avvenuto proprio quest’estate.

Clicca qui per vederlo

Vuoi ricevere la Brochure con tutte le informazioni?
Invia un’email a marketing@tecsystem.it.

Riceverai anche un simpatico omaggio TECSYSTEM.

Per informazioni commerciali contatta direttamente il tuo referente abituale Tecsystem che sarà a completa disposizione per soddisfare ogni ulteriore curiosità.